The Digital Cicognara Library

104. Comanini D. Gregorio, Il Figino, ovvero del fine della pittura, dialogo, Mantova 1591, per Francesco Osanna, in 4.
L’edizione è stampata con bellissimi caratteri. Gl’interlocutori sono D. Ascanio Martinengo, Stefano Guazzo e Gio. Ambrogio Figino e s’aggira il dialogo sul tema se il fine della pittura sia l’utile, ovvero il diletto, e tratta dell’uso di quella nel Cristianesimo; opera prolissa, ma non povera di buone erudizioni e utili notizie. Il Martinengo fu fondatore dell’accademia degli Animosi in Padova e gran mecenate. Il Guazzo fondatore dell’accademia degl’illustrati in Casale di Monferrato, il Figino eccellente artista scolare di Leonardo i cui disegni sono preziosissimi, e ricercatissimi.
17

Il Figino, ouero, Del fine della pittura dialogo / del rever. padre D. Gregorio Comanini ... oue ... si tratta dell'uso di quella nel Christianesimo : et si mostra, qual sia imitator più perfetto, & che più diletti, il pittore, ouero il poeta

Other title(s):
  • Del fine della pittura
  • Figino, overo, Del fine della pittvra
Author:
Comanini, Gregorio, -1608
Imprint:
In Mantoua : Per Francesco Osanna ..., 1591.
Language:
Italian
Cicognara number:
104
Note(s):
Includes index.
Subject:
Figino, Giovanni Ambrogio, 1552 or 1553-1608, Aesthetics—Early works to 1800, Arts—Early works to 1800, and Painting—Early works to 1800
Description:
[8], 266, [6] p.
DCL number:
dcl:hc3