The Digital Cicognara Library

Search Constraints

You searched for: Subject Mathematics—Early works to 1800 Remove constraint Subject: Mathematics—Early works to 1800
Number of results to display per page

Search Results

857. ROY Cl., graveur en taille douce sur tous métaux, Essai sur la perspective pratique par le moyen du calcul, Paris, chez Jombert, 1756, en 8, fig.
Con una tavola in fine. Questo saggio presenta alcuni pareri dell’autore, ma non insegna la prospettiva a chi non fosse in essa fondato.
966. VESTORI J. B., Essai sur les ouvrages phisico-mathematiques de Léonard de Vinci, avec des fragmens tirés de ses manuscrits, apportés de l’Italie; lu à 176 la première classe de l’Institut national des Sciences et Arts, à Paris, chez Buprat libraire pour les mathématiques, quai des Augustins, an. V, 1797, in 4 VERANTII Fausti Siceni, Machinas novae.
Vedi Cataneo Pietro cui è unito.
58. VOSSÙ Gerardi Joannis, De quatuor artibus popularibus; de philologia et scientiis mathematicis, Amsterdam 1660, in 4.
Nel primo di questi tre libri sono quattro trattati di grammatica, di ginnastica, di musica e di pittura. La filologia è trattata in seguito con altro frontespizio e ricominciando il numero delle pagine e lo stesso è fatto per l’ultima opera intitolata de univeræ Matheseos natura et constitutione liber, cui subiungitur chronologia mathematicorum. Stesso luogo ed anno.
512. GALILEI Galileo, Le operazioni del compasso geometrico e Militare. Dedicato al Seren. Principe di Toscana D. Cosano de’ Medici, Padova 1606, in fog. p. fig.
Edizione stampata in numero di soli 60 esemplari. Le ragioni della quale scarsezza di copie l’autore fa conoscere in un avviso ai discreti lettori.
590. OZANAM, L’usage d’un compas de proportion avec un traité de la division des champs, à la Haye 1691, in 12. fig.
Con una tavola. L’autore è abbastanza raccomandabile per se stesso.