The Digital Cicognara Library

Search Constraints

You searched for: Catalogo Section Guide Remove constraint Catalogo Section: Guide
Number of results to display per page

Search Results

4156. Le GUIDE, ou nouvelle déscription de la ville d’Amsterdam, Amsterdam 1720, fig., in 8.
Sonovi molte tavole fra il testo, e la serie delle bandiere marittime.
4157. Le GUIDE d’Amsterdam avec la déscription de ce qui il y a de plus intéressant, Amsterdam 1793, in 8, fig.
Sono in questa edizione le stampe di molti edifici di mediocre esecuzione, e l’estensione del testo è ben fatta.
4158. Le GUIDE d’Angleterre; ou rélation curieuse du voyage de M. de B.***, Amsterdam 1744, in 4.
Libro assai piccante, e fatto con qualche buon gusto.
4161. RONDINELLI Giovanni, Relazione sopra lo stato antico, e moderno della città di Arezzo, Arezzo 1755, in 8. ASCOLI
4163. ORSINI Baldassare, Descrizione delle pitture, sculture, e architetture dell’insigne città di Ascoli, Perugia 1790, in 8, fig.
Prolisso, e con molte cattive tavole.
4165. CALVI Donato, Le misteriose pitture del palazzo Moroni spiegate, Bergamo 1655, in 4, M. 95.
Questa descrizione è stesa dallo stesso che dipinse in questo palazzo le molteplici allegorie, spiegate in un volumetto d’oltre 100 pagine. Questo Calvi era il padre priore degli Agostiniani letterato, e pittore.
4168. Della CHIESA del S. Sepolcro riputata l’antico Battisterio di Bologna, e in generale dei Battisteri. Discorso dedicato a Gesù Cristo, e al suo amico e battezzatore Giovanni, Bologna 1772, in 8, M. 50, con una tavola della pianta.
Si ricava in quest’opera qualche notizia intorno l’antica basilica di S. Stefano, ma dal titolo si capisce facilmente in che direzione l’autore abbia rivolte le sue ricerche.
4171. GATTI Giacomo, Descrizione delle più rare cose di Bologna, e suoi subborghi in pitture, sculture, e architetture, Bologna 1803, in 8.
In questa riproduzione delle antiche guide nulla si è migliorato, né per critica, né per scoperte, né per edizione, e forma d’esposizione.
4172. PASQUALI Alidosi Niccolò, Istruzione delle cose notabili della città di Bologna, Bologna 1621, in 8.
4173. Della PITTURA della libreria del monastero di S. Michel in Bosco di Bologna, Bologna 1681, in 8, M. 51.
Fu questa libreria dipinta da Domenico M. Canuti.
4174. MALVASIA Carlo Cesare, Le pitture di Bologna che rendono il passaggiero disingannato ed istrutto: dell’Ascoso Accademico Gelato terza edizione, Bologna 1732, in 12.
Il conte Malvasia dedicò questo suo libro sotto il nome di Ascoso la prima volta che lo stampò a Carlo le Brun.
4175. MALVASIA Carlo Cesare, La quarta edizione, 1755.