The Digital Cicognara Library

Dizionari e abecedari

  1. 2145. AQUINI Caroli, Vocabularium Architecturae aedificatoriae, Romae, 1784, in quarto.
    Opera eccellente per l’analisi che viene fatta della significazione d’ogni vocabolo.
  2. 2146. BALDINUCCI Filippo, Vocabolario toscano dell’arte del disegno nel quale si esplicano i propri termini e voci non solo della pittura, scultura et architettura ma ancora di altre arti a quella subordinate e che abbiano per fondamento il disegno, con la notizia de’ nomi e qualità delle gioie, metalli e pietre dure ec. Firenze, per Santi Franchi, 1681, in 4.
    Libro prezioso, che ha tutti i requisiti per far testo di lingua e nella terza edizione del Vocabolario della Crusca infatti ammesso.
  3. 2147. BALDO Bernardino, Scamili impares vitruviani, Augustae vùidelicorum 1612 in 4.
  4. 2148. BASAN F., Dictionnaire des graveurs anciens et modernes deux vol. en un vol., Paris 1789, in ottavo fig.
    Sonovi molte imitazioni e stampe di vario stile situate fra il testo.
  5. 2149. BOBEL P., Trésor de recherches et antiquités gauloises et françoises, réduites en ordre alphabetique, Paris 1655, in 4.
    — Accedit: De verborum vitruvianorum significatione et vita Vitruvii eodem auctore et de macueulis solaribus. Senza luogo ed anno.
    372
  6. 2150. CEAN Bermudez D. Juan Agostin, Diccionario historico de los mas illustres professores de las Bellas Artes en Espanna, Madrid 1800, in 8. Volumi VI.
    Opera meritevole d’esser conosciuta ed applaudita, ricchissima di cognizioni.
  7. 2151. CHOMPRÉ, Dictionnaire abrégé de la fable pour l’intelligence des poétes etc., Paris 1798, in 12.
  8. 2152. COMOLLI Abate Angelo, Bibliografia storico-critica dell’architettura civile ed arti subalterne, vol. 4, in 4, Roma dal 1788 al 1792.
    Nessun libro sarebbe più utile di questo agli amatori e agli artisti, se l’autore rapito dalla morte avesse potuto condurlo al suo termine e se fosse stato in luogo ove poter vedere più libri che non vide.
  9. 2153. CORSARO Gius. Antonio Proposto, Dizionario storico de’ culti religiosi. Traduzione dal francese, Venezia 1786, vol. 7, in 8.
  10. 2154. CORNEILLE, Dictionnaire universel des termes des arts et des sciences de M. D. Corneille de l’Académie Française; novelle édition, vue, corrigée et augmentée par M. ****, 1731, in fol. vol. 2.
  11. 2155. CHRIST M., Dictionnaire de monogrames, chiffres, lettres initiales, logogryphes, etc. sur les quelles les plus célebres artistes ont dessiné leur nom. Traduit de l’allemand par M. Séllins, Paris 1750, in ottavo.
    Quest’opera dopo le ultime di autori più accreditati è di poca utilità.
  12. 2156. DANETIUS Petrus, Dictionarium antiquitatum romanarum et graecarum ad usum Delphini, Amstelodami 1701, in 4.
    Opera che ha perduto molto del suo pregio dopo le più recenti produzioni di questo genere e non le rimane che quello di appartenere alla collana delle opere pubblicate ad usum Delphini.
  13. 2157. DICTIONARY of arts and sciences comprehending all the branches of useful knowledge, London 1764, in 8, vol. 4.
    Questo dizionario, con tavole in rame copiose dì mediocre esecuzione è una piccola enciclopedia di poca utilità, 373 dopo che più grandi opere hanno arricchito le biblioteche in queste materie. Opera di 3500 pagine.
  14. 2158. Le DICTIONAIRE des arts et des sciences de M. D. C. de l’Académie Francaise. Nouvelle édition revue, corrigée et augmentée par M. *** de l’ Académie Royale des sciences , Paris 1745, in fol., 2 vol.
  15. 2159. DICTIONNAIRE abrégé de peinture et architécture, Paris 1745, in 12, vol. 2.
    Questo dizionario restringendo la materia a questi due rami soli delle arti è preferibile a quello di Lacombe.
  16. 2160. DICTIONNAIRE historique et portatif, ou histoire abrégé de tous les hommes, qui se sont fait un nom par les talens, vertus etc. , Amsterdam 1769 a 1773, vol. 5, in 8, avec le supplément.
  17. 2161. ENCICLOPEDIE ou dictionnaire des sciences, des arts et des métiers, avec le supplément, Livourne 1770, vol. 33, in fol. dei quali 12 volumi contengono le tavole.
  18. 2162. FONTÉNÉT, Dictionnaire des artistes, ou notices historiques et raisonnées des peintres, graveurs, Paris 1776, 2 vol. en 8.
    Questa è una piccola enciclopedia per gli artisti ove in ristretto sono infinite nozioni: si estende però a 1600 pagine.
  19. 2163. LACOMBE, Dictionnaire portatif des beaux arts, Paris 1759, in 8.
    Buona edizione in 686 pagine con un supplemento d’altre 19 pagine.
    Lo stesso. Traduzione dal francese in italiano, Bassano 1781, in 8.
    Opera utilissima agli artisti per la riunione di molte buone cognizioni.
  20. 2164. Le MANUEL des artistes et des amateurs ou Dictionnaire Historique et Mythologique des emblèmes, allégories, dévises, Paris 1770, vol. quattro in dodici.
    In fine al quarto volume sta un’esposizione degli autori di mitologia, di geroglifici e emblemi e dell’arte pittorica: ma però i talmente piena di sbagli e di omissioni che non può fidarsi alcuno che la consulti senza cautele.
  21. 2165. MILIZIA Francesco, Dizionario delle Belle Arti del 374 disegno, estratto in gran parte dall’Enciclopedia metodica, Bassano 1797, vol. 2 in 8.
  22. 2166. MILIZIA, Dizionario delle Arti del disegno, estratto in gran parte dalla Enciclopedia Metodica, tomi 2, Bassano 1797, in 8.
    Questo secondo esemplare fu legato in gran quarto, alternando il testo stampato con fogli di carta bianca ove il pittore Giuseppe Bossi aveva incominciato ad estendere dottissimi commenti ed illustrazioni.
  23. 2167. MILLIN, Dictionnaire des Beaux Arts, Paris 1806, 3 vol. in 8.
    Questo dizionario è il più ampio dì tutti in questa materia e con qualche cura espurgandolo di alcuni errori, e aggiungendovi non molte, ma essenziali cose, diverrebbe un’opera ottima e una vera enciclopedia per gli artisti.
  24. 2168. MONCHARLON, Dizionario compendioso d’antichità tradotto dal francese, 1778, in 8.
  25. 2169. ORLANDI Pellegrino Antonio, Abecedario Pittorico diviso in tre parti, Bologna 1704, in quarto con frontespizio figurato da Giovan Pietro Zanotti.
    Quest’opera fu tratta da tutte le opere biografiche con molta cura e divenne la più comoda fonte di simili notizie.
  26. 2170. ORLANDI Pellegrino Antonio, Accedano Pittorico, Venezia, presso il Pasquali, 1753, in 4.
    In questa ristampa venne inoltre corretto e accresciuto da Pietro Quarienti.
  27. 2171. ORLANDI Pellegrino Antonio, Abecedario Pittorico, Venezia, per il Pasquali, 1753, in 4.
    Con molte aggiunte preziossisime e postille manoscritte di mano di Venanzio de Pagave. Esemplare che appartenne alla Biblioteca Bianconi e poi Bossi; il quale ne aveva fatto un estratto per le memorie degli artisti Milanesi che andava preparando.
    ORSINI. Vedi all’Art. VITRUVIO.
  28. 2172. PERNETTY Joseph, Dictionnaire portatif de peinture, sculpture, gravare, avec un traité pratique des differentes manieres de peindre, Paris 1757, en 12, figurato.
    Sono in fine 8 tavole relative all’incisione. Questo libro è dei migliori ristretti che siano esciti in tal genere.
  29. 2173. PILKINGTON, The Gentleman and Connoisseur’s Dictionnary of Painters, London 1770, in 4.
    Il primo libro di tal genere bea imaginato in Inghilterra. È 375 da notarsi che la vita del Buonarroti non trovasi sotto la lettera B, nè sotto la M, ma sotto l’A a car. 10.
  30. 2174. PITISCI Samuelis, Lexicon antiquitatum Romanarum, Leovardiae 1713, in fol., 2 vol.
  31. 2175. ROLAND le Vyrlois, Dictionnaire d’Architecture civile et moderne, Paris 1770, en 4, vol. 3.
    Opera estesa in nozioni anche relative agli artisti e a molte pratiche, con buoni articoli: nel terzo volume sono 99 tavole in rame fra le quali sette sono riempite di monogrammi di incisori e pittori. Al fine un vocabolario latino, italiano, spagnuolo, inglese e tedesco dei termini dell’arte.
  32. 2176. SANBIN Hughes, Oeuvres de la diversité des termes dont on use en architécture, reduites en ordre, Lion, chez Durand, 1572, in fol. fig.
  33. 2177. SAVERIES, Dictionnaire universel de matematique et de physique ou l’on traite des progrès des sciences et des arts, 2 vol., 1750 Paris, en quarto figurato.
    Opera che si estende a tutti i generi d’architettura con 51 tav. in rame.
  34. 2178. STRUTT Joseph, A biographical dictionary containing an historical account of all the engravers etc., London 1786, in 4, vol. 2, fig.
    In quest’opera riccamente ed elegantemente pubblicata sono molti fac simile di rari e squisiti intagli, dei quali più che la fedeltà è ammirabite la laboriosa esecuzione. Avvi d’ogni artista citato un cenno della vita e principati opere e una serie di tavole di cifre e monogrammi. Il frontespizio del 1 vol. è preceduto da una stampa di patera antica etrusca la più rara e singolare del Museo Britannico.
  35. 2179. TICOZZI Stefano, Dizionario dei pittori dal Rinascimento delle Belle Arti fino al 1800, Milano 1818, vol. 2, in 8.
    Opera compilata da molta buona volontà dell’autore, che poteva eseguire con maggior precisione ed estensione.
  36. 2180. WATELET, Dictionnaire des arts, de peinture, sculpture et gravure, Paris 1792, vol. 5, in 8.
    Quest’opera ha servito sii lavoro dell’enciclopedia, ma ora è di molto accresciuta con ciò che si è raccolto dai membri dell’Instituto di Francia, sebbene i nuovi materiali siano per anche inediti.